1st Year Professional Makeup
Corso Annuale di Trucco Artistico & Fashion

Obiettivi 1st Year Professional Makeup

Il corso annuale di trucco artistico è ideato per formare Truccatori Professionisti. Le competenze acquisite permetteranno di lavorare come Makeup Artist nel mondo della TV, del Cinema, dello Spettacolo, del Teatro, della Moda, della Pubblicità, degli Studi Fotografici.

Recensioni

Programma

  • Introduzione al Makeup
  • Lo studio del volto e le sue parti anatomiche
  • I piani del volto: il viso lungo e largo
  • I cosmetici per le varie tipologie di pelle e la loro formulazione
  • Teoria del colore
  • I colori della pelle
  • Applicazione fondotinta, correzioni e ombreggiature
  • Il Makeup dell’occhio, delle sopracciglia, del naso e della bocca
  • Makeup da giorno
  • Makeup occasioni speciali-applicazione ciglia finte
  • Makeup per la donna adulta: il Fitting Makeup
  • Dark Skin (carnagione scura) – dimostrazione docente
  • Asian Skin (carnagione asiatica) – dimostrazione docente
  • Bridal Makeup: regole di base e stili della sposa, moda del momento, approccio psicologico e contrattuale
  • Il Camouflage: tecniche di copertura di tatuaggi, vitiligine, esiti cicatriziali di acne, angioma
  • Grooming: il trucco per l’uomo

Facile da portare, mette in risalto la bellezza unica di ogni donna! Una moderna alternativa al trucco tradizionale.

  • Introduzione al trucco artistico: tipologie, prodotti, strumenti, settori d’impiego. 
  • Caratteristiche visive, luci e ombre, illusione ottica, linee, disegno di forme. 
  • Teoria del colore, contrasto e armonie cromatiche. 
  • Copertura delle sopracciglia. 
  • Realizzazione di progetti artistici ispirati ad un tema assegnato (a discrezione di ogni docente): ad es.  armonie cromatiche, pagliaccio, geisha, drag queen, mosaico, muscoli, teschio messicano. 
  • Uso creativo di materiali volti a sviluppare le capacità personali degli allievi. 
  • Introduzione al body painting: caratteristiche, strumenti e prodotti, la postazione, contesti. 
  • Studio dell’anatomia del corpo in relazione al body painting, i figurini. 
  • Progettazione, fonti di ispirazione, studio del colore e armonie cromatiche. 
  • Elementi decorativi e accessori relativi al body painting. 
  • Esercitazioni pratiche volte all’apprendimento della stesura del colore, delle sfumature, del colore pieno, del segno grafico (ad esempio: disegni floreali, ritratti, etc..). 
  • Ricalco sul corpo. 
  • Realizzazione pratica di progetti ispirati ad un tema assegnato – a discrezione di ogni docente – ad esempio: mimetismo, statua, mare/oceano, fumetto, carta stampata, maestri dell’arte, moda, fantasy…  

Questo nuovissimo ed innovativo percorso laboratoriale si propone di fornire esperienze pratiche e riflessioni che offrono al partecipante nuovi riferimenti per la creazione di un trucco artistico con linguaggio rivolto alla moda.  

Tramite i laboratori di stimolo alla creatività verranno raggruppate e consolidate tutte le tecniche apprese durante il percorso di formazione, sviluppando una propria identità creativa in maniera ludica, libera e con un ampia ricerca di immagini e riferimenti legati all’arte, alla moda oltre che all’universo del Make-Up. 

Nell’ultima fase del corso verrà elaborato un progetto dove gli allievi metteranno in pratica le metodologie apprese. 

Lezioni/Lab’s: 

  • Face Art 
  • Makeup/Sculture 
  • Eyelashes fantastic/Ciglia personalizzate 
  • Creazione di immagini pubblicitarie ispirate ad un prodotto 
  • Analisi dello Stile.
  • Icone. Style always.
  •  Primi del ‘900
  •  Charles F.Worth & P.Poiret 
  • Anni ’20 & Chanel
  •  Anni ’30 &
  • Schiaparelli
  • Anni ’40
  • Anni ‘50 & Dior
  • Anni ’60 & YSL
  • Anni ’70
  • Anni ’90
  • Makeup history e face chart
  • Attrezzatura
  • Suddivisione del capo e terminologia tecnica
  • Struttura del capello
  • Morfologia
  • Phon base: Piega liscia, mossa e differenziazione dei volumi
  • Uso della piastra e del Babyliss
  • Raccolto base: semiraccolto – coda – chignon – banana – treccie ed intrecci

La formazione parrucco permetterà alle allieve di avere le nozioni base indispensabili per entrare nel mondo del lavoro.

  • Introduzione nella tecnica del disegno con esercitazione del segno, sovrapposizioni e chiaroscuri.
  • Controllo della pressione, come sfumare
  • Pratica del tratteggio e tipologia dei tratti
    dal vero
  • Utilizzo della matita e utilizzo del pennello 
  • ​Teoria sul colore.
  • ​Analisi e comprensione del volto, come costruire un viso, creazione di una personale face chart
  • Analisi di gruppo degli esercizi fatti
  • Analisi degli stili tramite social, come trovare ispirazioni
  • Applicazione degli elementi appresi in un progetto individuale per una composizione articolata su facepainting e body painting

Il corso Annuale prevede delle lezioni facoltative pomeridiane di sostegno, gratuite, per aiutare chi ha difficoltà nel disegno.

  • Personal branding, competenze trasversali, guida alla realizzazione di un curriculum, come gestire il colloquio di lavoro, trovare lavoro sui social e utilizzo linkedin, come risultare vincenti durante il colloquio individuale  
  • Simulazione di prova colloquio di gruppo: dinamica di gruppo personalizzata con l’obiettivo di dimostrare ai ragazzi come sostenere un colloquio di gruppo, quali comportamenti adottare e quali aree mettere in luce 
  • Simulazione di un colloquio individuale con restituzione del cv 

 

Makeup d’epoca 

  • Approfondimento del make-up del xx secolo, dagli anni ’20 agli anni 90’ con cenni alle attuali rielaborazioni nel Fashion make up 

Fashion Makeup 

  • I Makeup Artist più famosi, il loro stile e le ultime sfilate 
  • Gerarchie nel mondo del Fashion e metodo di lavoro (Call sheetetc) 
  • I canali per la ricerca moda 
  • Realizzazione ed interpretazione del mood board 
  • Le tecniche e la progettualità: glitter, grassi, luminizeracquacolor, ciglia finte, plastilina, sealor (copertura sopracciglia), applicazioni creative di materiali sul viso ad es. piume, pietre, etc. 
  • Le macrotendenze: Smoky Eyes in trend con il fashion attuale, Grafico, Glitter tecniche e stili  
  • Bridal per riviste Editoriali 
  • Le tendenze più attuali: focus Fashion Week (special lessons) 
  • Il Portfolio (special lesson) 

Photo Makeup & Studio Fotografico  

  • I Fondamentali della teoria e della pratica della fotografia specifici per le professioniste del make-up: le basi che si usano in fotografia, l’importanza delle luci e le differenze sul risultato fotografico finale, i modificatori di luce (ombrelli e soft box), i colori caldi ed i colori freddi ed i loro risultati, l’uso delle gelatine e dei filtri, l’allestimento di un set fotografico   
  • Shooting dimostrativi durante il percorso didattico e shooting finali ideali per il portfolio professionale. 
  • Studio fotografico, fotografo e modelle professioniste e supporto dell’hairstylist per ottenere delle immagini coerenti con le richieste del mercato fashion.  
  • Analisi approfondita dei lavori effettuati 

COME NASCONO LE TENDENZE MODA :

  • Metodi e strumenti per riconoscere ed estrapolare la macro tendenza della stagione .
  • Come le tendenze moda influenzano il beauty -Esercitazione pratica : creare  un MOOD board tendenza relativo alla nuova collezione Cristiano Burani PE 22

 IL COLORE NELLE COLLEZIONI DI MODA :

  •   Il linguaggio dei colori nelle collezioni estive e invernali .
  •   Le correlazioni fra le textures e le fantasie dei tessuti e i prodotti per make up                              and hair
  •    Esercitazione pratica : utilizzare i tessuti forniti durante la lezione per la        realizzazione di una palette colori PE 22

 BEAUTY MEETS FASHION: testimonianza workshop con Cristiano Burani.

  •    Come nasce una collezione di Moda . Come approcciare e dialogare con un     fashion designer in occasione di sfilate , look book , presentazioni digitali .
  •    Esercitazione pratica : creare un Make-up project per collezione Cristiano Burani AW 21/22
  • Esame finale : creare un make up and hair utilizzando un outfit della collezione sfilata Cristiano Burani PE 22.

  • Il Trucco per il cinema
  • Il Trucco per la televisione
  • Studio e realizzazione di vari progetti , personali o a tema, a difficoltà crescente
  • trucco ballerini- uomo donna trucco teatrale di base 
  • posticci estemporanei: parrucca, barba, baffi e sopracciglia 
  • luci ed ombre 
  • studio delle espressioni (stupita, cattiva, felice…) 
  • trasformismo: uomo-donna 
  • trasformismo: donna-uomo 
  • invecchiamento pittorico 
  • personaggi storici dell’opera lirica, del musical e della prosa 
  • Effetti estemporanei direttamente su pelle, uso dei materiali e tecniche
  • Costruzione e applicazione di tagli, ferite, ustioni, ferite di arma da fuoco su lastra di silicone; ematomi
  • invecchiamento cinematografico
  • Cos’è la consulenza d’immagine: obiettivi, metodo, gli steps.
  • Il linguaggio e gli elementi utili e necessari alle Make-up Artist per lavorare in collaborazione con una Consulente D’immagine.
  • Immagine e comunicazione:

     -importanza nella nostra società.
     -cenni di comunicazione; verbale, non verbale e paraverbale.

  • La teoria del colore, il metodo, le tipologie cromatiche (4 stagioni)
  • Le forme e le caratteristiche dei visi.
  • Il Make-up di valorizzazione nella consulenza d’immagine.
  • Esercitazione pratiche sugli argomenti trattati.
  • Disegno per Makeup Artist
  • Skincare Routine
  • Cosmetologia 
  • L’inglese tecnico dei backstage internazionali 
  • Promuoversi con i social 
  • Fotografia&editing
  • La comunicazione umoristica efficace 
  • Standing, Speaking & Selling: comunicare e vendre il makeup 
  • Comunicazione persuasiva 
  • Mua at Work
  • Consulenza fiscale 

Modalità di svolgimento delle lezioni

Le lezioni iniziano con una prima parte teorica, supportata quando serve da slides e materiali, successivamente il docente fa una dimostrazione pratica.

Le allieve si truccano reciprocamente con la supervisione della docente.

Requisiti

Di seguito i requisiti richiesti per partecipare a un nostro corso:

  • Colloquio orientativo
  • Test psico attitudinale 
  • Arrivare per primi, posti limitati!

Prossime date

Ente accreditato per la formazione in Regione Lombardia 

Numero di iscrizione 892 del 15/9/2015.

I corsi tenuti nella sede di Milano rilasciano un Attestato di Competenza riconosciuto dalla Regione Lombardia ed equiparabile a un EQF4.

La sigla EQF, European Qualification Framework traduce in maniera univoca nei diversi sistemi europei, le qualifiche e i livelli raggiunti e segnalati dall’attestato stesso favorendo la “spendibilità” del titolo.

Corsi complementari e professionali a scelta inclusi nel corso

MBA è sempre al tuo fianco, al tuo passo.

Ogni allievo non solo ha passioni uniche, ma anche conoscenze, talenti e desideri lavorativi differenti. In MBA Making Beauty Academy ne teniamo conto, per questo abbiamo ideato nove moduli rivoluzionari che mettono al centro lo studente.

L’allieva potrà quindi scegliere in base alle sue esigenze, superando la formazione tradizionale standard uguale per tutte:

I corsi Complementari e Professionali.

Esiste un aspetto nella formazione che non è possibile trascurare: un’estetista non avrà bisogno di approfondire la cosmetologia; chi viene dal liceo artistico non avrà bisogno di lezioni di disegno ma a ciascuna di loro manca uno o più tasselli  per poter diventare una Makeup Artist completa. Per questo sono nati i tre moduli dei Corsi Complementari.

Tali corsi potranno essere seguiti interamente dagli allievi che provengono da altri indirizzi di studi.

Inoltre sappiamo che il 50% del successo di una Mua sta nella capacità tecnica e l’altro 50% nella capacità di promuoversi.

Per questo sono nati I corsi Professionali, 6 moduli dedicati al modo di promuoversi e proporsi, per completare la preparazione tecnica acquisita.

I Complementari

Skincare routine

Disegno per Makeup Artist

Cosmetologia

I Professionali

Comunicazione Persuasiva

La comunicazione umoristica efficace

Promuoversi con i social

Comunicare e vendere il Makeup

L’Inglese tecnico dei backstage internazionali

Fotografia ed Editing

Mua at work

Consulenza fiscale

La tua volontà di far di più, di andare a fondo per assicurarti una professione e una massima preparazione, ti pone già sulla strada del successo.

Francesca Silvestri Direttrice e responsabile della didattica MBA Making Beauty Academy.

Scarica la brochure dei corsi di Milano

Scarica la brochure dei corsi di Torino

Skincare routine

Quando pensiamo al trucco pensiamo ai colori ma una MUA professionista deve partire dalla pelle. 

La Make up Artist non può prescindere dalla conoscenza sia dei vari tipi di pelle che dei cosmetici più adatti per preparare la modella o la cliente, perché la preparazione della pelle è fondamentale per la buona riuscita e durata del make up. 

Ovviamente non tutte le pelli sono uguali e uno splendido make up si puo’ ottenere solo con una preparazione adeguata. 

I soli prodotti trucco senza lo skin care non possono produrre degli effetti trucco soddisfacenti.  

Dall’esperienza della MBA nasce questo breve corso, fondamentale per la formazione delle Make up Artist, che fiancheggia la formazione trucco. 

Disegno per Make up Artist

Il disegno a mano libera è la base per rafforzare i muscoli della mano e per un approccio concettuale di un progetto di trucco.

Le lezioni sono strutturate secondo una sequenza che include: la scoperta del segno, il miglioramento della visione spaziale e infine l’espressione delle proprio idee.

Il corso è molto interattivo, nel senso che si sviluppa un dialogo attivo / critico .

Si impara moltissimo dai disegni degli altri.

Cosmetologia

La cosmetologia è la scienza che comprende le discipline del mondo della cosmetica e la sua conoscenza di base è indispensabile per ottenere dei buoni risultati nell’ambito del Makeup.

Dalle caratteristiche di un prodotto cosmetico alla categoria merceologica, dalla formulazione alla lettura degli INCI.

Le informazioni ottenute seguendo il corso, daranno la possibilità ai partecipanti di apprendere le informazioni di base per un corretto utilizzo dei prodotti.

Quali sono i cosmetici ad azione detergente ed igienica, quali quelli ad azione idratante e come preparare il viso prima dell’applicazione del Make up.

Comunicazione Persuasiva

La comunicazione è lo strumento più potente a disposizione del genere umano. E’ ciò che ci ha permesso di evolvere e diventare ciò che siamo. La capacità di coinvolgere e motivare i nostri interlocutori è alla base delle intenzioni della comunicazione persuasiva

La comunicazione umoristica efficace

Lo scenario lavorativo degli ultimi anni (comprese le conseguenze e i cambiamenti determinati dalla pandemia), impone a molte professionalità l’esigenza di rinnovarsi quotidianamente per stare al ritmo delle grandi trasformazioni in atto nella nostra epoca. 

Nella cornice di una società che richiede maggiori competenze nella gestione della comunicazione interpersonale, grande attenzione alle risorse umane e al complessivo miglioramento della qualità della vita in ambiente di lavoro, imparare ad impiegare in modo efficace l’Intelligenza Umoristica è ormai diventata una esigenza fondamentale per sopravvivere. 

Con l’umorismo, infatti, si può cambiare più in fretta il modo di interpretare la realtà, adattarsi ai mutamenti, cercare nuove soluzioni ai molteplici problemi che si è costretti ad

affrontare ogni giorno e, di conseguenza, modificare positivamente il proprio modo di agire con personale, gruppi di lavoro e colleghi. 

Con l’umorismo siamo in grado di rafforzare la nostra volontà di comunicare bene perchè oltre a predisporci positivamente ad affrontare ostacoli ed avversità, si migliorano le nostre capacità relazionali, che sono alla base di ogni attività lavorativa. 

Questo evento formativo si prefigge l’obiettivo di fornire ai partecipanti alcuni strumenti fondamentali di Humor Business per alleggerire i drammi, neutralizzare le negatività, migliorare l’umore, individuare i bisogni fondamentali, gestire proficuamente le proprie emozioni e trasformare i conflitti in opportunità per conoscere e migliorare sé stessi e gli altri.

Promuoversi con i social

Il corso di DIGITAL E SOCIAL MEDIA BEAUTY è un corso professionale, che la MBA ha aggiunto alla suo già vasta proposta formativa, perchè, come siamo soliti dire “tu diventerai una bravissima Make up Artist ma se nessuno verrà a saperlo, sarà difficile che ti vengano a cercare”.

E’ incentrato sulla comunicazione social del mondo beauty, gli strumenti digitali e lo sviluppo della creatività per i contenuti.

Il corso sarà online e si svilupperà in 5 lezioni da 2 ore ciascuna, con la docente Chiara D’Alessandro.

Durante il corso delle lezioni, ci sarà anche la possibilità di godere della presenza di ospiti del mondo della cosmetica, influencer, esperti e molto altro.

Standing, Speaking, Selling: Comunicare e vendere il make up

Il modulo si propone di offrire una panoramica a 360° sulla consulenza di vendita relativa al mondo del makeup. Attraverso l’erogazione di tips applicativi e teorici, e seguendo una logica formativa basata sull’interazione e sulla partecipazione attiva degli allievi/e (grazie anche ad attività pratiche e di role-playing), il corso mira ad offrire delle coordinate attitudinali e di comportamento per le MUA che si approcciano all’ universo della consulenza di vendita. Che si tratti di boutique, farmacia, o grande distribuzione, la figura della beauty consultant si trova infatti a dover interpretare, da un lato il brand per cui lavora e di cui deve rifletterne la mission, e dall’altro le diversificate esigenze e richieste provenienti dalla clientela. Un profilo strategico, dunque quello del consulente makeup, che merita un approccio formativo mirato e specifico.

L’Inglese tecnico dei backstage internazionali

Una lezione di 2 ore, durante la quale una nostra docente con grande esperienza internazionale, eseguirà un trucco fashion e a mano a mano che procederà nel lavoro, userà i termini tecnici dei backstage internazionali che, appariranno anche nella chat.

Fotografia ed Editing

Ogni modulo/lezione ha come obiettivo fondamentale la consapevolezza del proprio ruolo di make up artist in relazione al ruolo del fotografo e a quello del post-producer.

Il sub obiettivo didattico é lo sviluppo dell’occhio critico verso il proprio lavoro e della sensibilitá necessaria ad affrontare un progetto di shooting professionale che prevede fotografia/videografia e postproduzione digitale.

La lezione on line, sempre con presentazione in ppt, in stile workshop intende coinvolgere gli allievi chiamati dal docente all’analisi critica delle immagini.

Gli allievi imparano a gestire la selezione fotografica (ognuno di fronte alle immagini é chiamato a testarsi con una selezione pre-editing con commento critico e razionalizzazione delle proprie scelte).

Gli allievi imparano contestualmente a:

– valutare il crop delle foto/inquadrare l’immagine nello scatto (quali tagli si applicano, quando si usano e perché),

– riconoscere e valutare le immagini dal punto di vista cromatico e tonale / valutare le luci del set fotografico (analisi dei toni degli incarnati, degli occhi, delle coloraziini delle labbra…)

– riconoscere complicazioni fotografiche legate ai ritocchi sull’hair styling / gestire le relazioni con lo staff sul set

– valutare l’utilizzo degli accessori beauty quando previsti in foto /partecipare e collaborare con il progetto fotografico

– analizzare l’immagine foto (e video) alla lente di ingrandimento digitale per la valutazione dei difetti del make up e conoscere i limiti superabili in digitale.

 

Gli allievi in entrambi i corsi di fotografia e di Editing forniscono:

  • le proprie ispirazioni fotografiche e di editing
  • le proprie referenze on line e social di progetti fotografici ambiti
  • eventuali immagini realizzate personalmente e/o tratte dai rispettivi portfolio digitali quando disponibili.

I moduli sono intervallati da POOL creati dal docente per valutare le competenze e la sensibilitá della classe e innescare momenti di interazione.

Specifiche sul corso di Editing

le ultime lezioni del corso mirano a mettere frutto e testare le capacitá di analisi critica sviluppate/apprese durante le lezioni e quindi mettere in pratica le basi di una postproduzione digitale. Rendere pratico e concreto il percorso formativo consente agli allievi di sviluppare competenze concrete (che diversamente resterebbero sospese ad livello di sapere intellettuale fine a stesso).

Dato il limite dovuto alla disponibilitá personale nell’acquistare/usare applicazioni di editing professionale, le allieve sono chiamate ad affrontare il tema post-produzione  di base utilizzando app che ho selezionato, completamente gratuite, utilizzabili anche da smartphone, ampiamente compatibili sia per Android che per IOS.