Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni

« Torna alle interviste


Hair & Make up a tutto tondo: il profilo di FRANCESCA SILVESTRI


VOLETE SAPERNE DI PIU'? CHIEDETELO A LEI!

Hair & Make up a tutto tondo: il profilo di FRANCESCA SILVESTRI
Hair & Make up a tutto tondo: il profilo di FRANCESCA SILVESTRI Hair & Make up a tutto tondo: il profilo di FRANCESCA SILVESTRI Hair & Make up a tutto tondo: il profilo di FRANCESCA SILVESTRI Hair & Make up a tutto tondo: il profilo di FRANCESCA SILVESTRI Hair & Make up a tutto tondo: il profilo di FRANCESCA SILVESTRI Hair & Make up a tutto tondo: il profilo di FRANCESCA SILVESTRI

Francesca qual è il tuo ruolo all’interno di MBA e di  Backstage Service?

In MBA sono la responsabile dei docenti ed in particolare mi occupo del coordinamento organizzativo, dei contenuti dei corsi e sono il referente per lo sviluppo artistico.

Per quel che riguarda Backstage Service seguo per Make up Service, agenzia del gruppo specializzata in produzioni televisive ed eventi, alcune produzioni televisive, in modo particolare i make over e make under  di Real Time con Carla Gozzi ed Enzo Miccio.

Com’è iniziata la tua carriera?

Professionalmente nasco come parrucchiera, ho lavorato in saloni diversi e prestigiosi dopodiché ho aperto e gestito un salone di acconciatura per 12 anni.

In seguito alla nascita di mia figlia ho sentito l’esigenza di ampliare le mie competenze professionali ed ho frequentato un corso di make-up alla MBA. A quel punto, forte dell’esperienza come hair-stylist unita alle conoscenze di trucco sono entrata in Make up Service.

Quali sono le collaborazioni più significative della tua carriera professionale e quali le più recenti?

Tra le varie esperienze televisive ricordo Bulldozer, molte produzioni Magnolia tra cui Re Artù, L’Isola dei Famosi e La Talpa e poi ancora Miss Italia, Io canto con la Clerici, X Factor e molte altre.

Recentemente molte delle mie energie sono dedicate alla parte formativa MBA, esperienza che mi sta dando tantissime soddisfazioni sia a livello professionale che umano.

Inoltre, forte della mia esperienza come art director in Make up Service Sposa, ho iniziato a progettare ed erogare moduli formativi wedding hair & makeup improntati sulla ricerca, per alcune importanti aziende del mercato  acconciatori.

Non posso dimenticare la mia ormai decennale collaborazione  con Carla Gozzi, conosciuta nell’occasione della prima edizione della trasmissione Ma come ti vesti?, che seguo ancora oggi non solo sui set televisivi ma anche nelle pubblicità, negli eventi e nella sua formazione.

Sono dell’anno scorso le trasmissioni Mamma sei Too Much, Dire Fare BaciareMa come ti vesti? in cui, insieme a Dora Cosentino brillante ex allieva MBA,  mi occupavo di trucco e parrucco dei presentatori e dei concorrenti ed il Brand end content Pantene in cui seguivo personalmente Carla Gozzi .

Qual è la differenza di stile tra un trucco rivolto ad un prodotto televisivo, quello richiesto in un servizio fotografico e quello nell’ambito moda? 

In televisione in genere vengono richiesti, soprattutto per una questione di luci, basi coprenti e trucchi definiti e si assecondano il gusto ed il look del personaggio che stai truccando.

Il trucco fotografico è certamente molto più preciso e viene ricercata l’estrema cura del dettaglio perché ogni particolare verrà poi esaltato e sottolineato nel prodotto finale, la foto.

Nella moda, attraverso il trucco, si esprimono ed interpretano un concetto ed il trend del momento che sono, però, in continua evoluzione. Negli ultimi anni le richieste erano di maggiore naturalezza possibile, da quest’anno invece è ritornato il gusto di un trucco più importante e caratterizzato.

Perché secondo te le allieve dovrebbero iscriversi in MBA?

Perché MBA Making Beauty Academy è l’espressione formativa di un’azienda con diversi brand che hanno come vocazione il backstage in ogni contesto professionale e quindi conosce molto bene le tematiche e le metodologie formative ideali per preparare gli allievi al mondo del lavoro. Ed i contenuti sono in continua evoluzione, in coerenza con le nuove richieste del mercato.

Come ti definiresti con qualche aggettivo?

Precisa, risolutiva, propositiva, empatica.

Che consiglio ti senti di poter dare alle ragazze ed ai ragazzi  che vogliono intraprendere questa professione?

Questo è un lavoro in cui è fondamentale avere passione, determinazione, spirito di sacrificio ed adattamento. Ma e’ incredibilmente gratificante e, se ci spinge la passione, si sarà portati sempre a fare meglio, ad evolversi e crescere.

Come possono contattarti le persone che desiderano porti delle domande o semplicemente vedere qualche tuo lavoro?

Semplice: sulla mia nuova pagina professionale facebook Francesca Silvestri

Grazie Francesca ed a presto!




  • Tutto sul mondo MBA